L’Assitec Volleyball in Sicilia “senza paura”

L’Assitec Volleyball in Sicilia “senza paura”

L’Assitec Volleyball sarà impegnata in Sicilia contro la Seap Dalli Cardillo Aragona per la gara valevole per la decima giornata del Campionato Nazionale di Pallavolo Femminile Serie A2 – Girone A. La squadra allenata da coach Emiliano Giandomenico scenderà in campo sabato 27 novembre al PalaMocada di Porto Empedocle, con inizio gara previsto
per le 20,30. Sant’Elia è reduce da tre sconfitte consecutive per 3-0, anche se già da una settimana può contare sull’esperienza di Emanuela Fiore, ingaggiata a pochi giorni dalla sfida di domenica scorsa con il Sassuolo. L’opposto laziale ha esordito proprio contro la Green Warriors, nella prima al PalaIaquaniello, con un solo allenamento alle spalle. Questa settimana, quindi, le gazzelle hanno potuto preparare al meglio la gara con Aragona permettendo una migliore integrazione del nuovo acquisto nei meccanismi di gioco.


L’Assitec Volleyball precede di un punto in classifica generale proprio il team siciliano e domani ci sono i presupposti per una gara tiratissima, vista la posta in palio. Una vittoria, per le gazzelle care alla presidente Silvia Parente, appresenterebbe l’uscita da una serie negativa che, però, considerata la caratura degli avversari, non ha scalfito l’entusiasmo di un team, fino a questo momento, in grado, ogni volta che è sceso in campo, di vendere cara la pelle.

«Ci apprestiamo a giocare un match molto importante – ha detto Matteo Dell’Anna, assistente allenatore dell’Assitec- contro una formazione valida tecnicamente e con elementi di assoluta esperienza e valore per la categoria. Noi dal canto nostro stiamo lavorando con il solito impegno ed entusiasmo consapevoli che sarà battaglia vera in Sicilia, considerando anche la situazione in classifica che ci vede un punto sopra lo stesso Aragona. Sono molto fiducioso – ha concluso Dell’Anna – in quello che può fare questo gruppo in questa partita nello specifico e per il prosieguo del campionato. Avanti, senza paura»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.