L’Assitec Volleyball attende l’Anthea Vicenza Volley

L’Assitec Volleyball attende l’Anthea Vicenza Volley

L’Assitec Volleyball torna in campo domenica 10 aprile alle ore 17 sul taraflex rosa del PalaIaquaniello di Sant’Elia Fiumerapido. Le gazzelle care alla presidente Silvia Parente 

attendono l’Anthea Vicenza Volley nell’ultima gara di andata del Pool Salvezza del Campionato Nazionale di Pallavolo Femminile Serie A2.

La squadra veneta è reduce dalla prima vittoria nella seconda fase centrata sabato scorso tra le mura amiche grazie al 3-1 casalingo contro la Tenaglia Altino Volley. Successo che ha permesso all’Anthea di rimanere a stretto contatto con la seconda posizione (spartiacque per la salvezza), occupata dal Club Italia Crai e sempre distante una lunghezza.

Lotti e compagne invece devono spingere sull’acceleratore. Dopo la sconfitta in casa del Club Italia per la salvezza occorre fare una buona quantità di punti. Le ragazze di Emiliano Giandomenico nella classifica della Pool salvezza occupano il quinto posto a braccetto con Aragona a quota 17 punti. 

«Affrontiamo l’Anthea Vicenza per l’ultima gara del girone di andata di questa pool salvezza. La partita di Milano, – ha detto Matteo Dell’Anna, assistente allenatore – nonostante l’esito negativo dal punto di vista del punteggio, ci ha ridato qualche certezza circa il gioco ed il potenziale che possiamo esprimere. Questa consapevolezza sarà fondamentale per affrontare una squadra come l’Anthea, squadra di assoluta qualità con elementi di valore, un mix tra giocatrici esperte e giovani interessanti. Siamo molto fiduciosi e convinti che tutti daranno il massimo per ottenere un risultato positivo che possa rilanciarci nella corsa alla salvezza. Inoltre giochiamo davanti al nostro pubblico , il cui supporto mai come in questo momento sarà fondamentale per accompagnarci verso la vittoria». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.